Escort Seoul e guide erotiche della città

guida Dnepropetrovsk

Dnepropetrovsk (Dnipropetrovsk) Guida della città

Dnepropetrovsk (Dnipropetrovsk in lingua ucraina e Dnepr chiamato dai suoi abitanti) è stato chiuso per gli stranieri in epoca sovietica, a causa del suo impianto razzo. Ora il museo razzo è uno dei punti turistici della città che è la terza città più grande in Ucraina, dopo Kiev e Kharkov. Contrariamente alla sua reputazione industriale e di essere il centro di impianti siderurgici e di scienza del razzo nella ex Unione Sovietica, Dnepropetrovsk ha vicoli sorprendentemente verdi e parchi. Grazie alle sue estati moderate clima continentale in Dnepropetrovsk può essere estremamente caldo e i parchi e le spiagge del fiume Dnieper fanno un luogo ideale per rinfrescarsi e riposarsi. Un posto molto popolare per trascorrere il tempo libero è la passeggiata lungo 23 km lungo il fiume Dnieper che è il molo più lungo d'Europa. Vi si possono trovare diverse spiagge e parchi che offrono un sacco di divertimento. Il cuore della città è Zhovtneva (ottobre) Square, dove è stata sollevata l'imponente Cattedrale Preobrazhensky dal principe Potemkin per ordine di Caterina la Grande. La cattedrale è un esempio del classicismo russo e l'ambizioso piano iniziale era quello di costruire una cattedrale che supera le dimensioni di San Pietro a Roma, ma non ha mai raggiunto tali dimensioni.
 
Sulla piazza si trova anche il Museo di Storia. Nonostante la città sia abbastanza giovane - Dnepropetrovsk fu fondata nel 1776 durante il regno di Catarina il Grande in Russia - l'area circostante è storicamente interessante. La regione era la patria dei cosacchi nel XVI secolo e la Zaporizka Sich fondata in quel periodo fu una delle prime repubbliche democratiche d'Europa. Adiacente al museo c'è un Diorama della Seconda Guerra Mondiale, un'enorme tela dipinta raffigurante la Battaglia del Dnepr della Seconda Guerra Mondiale. Anche se non capisci il russo, la presentazione di suoni e luci di 16 minuti è impressionante e dà una buona idea dell'impatto della battaglia. Nuovi centri commerciali e commerciali e ristoranti e club alla moda contribuiscono all'aspetto moderno di Dnipropetrovsk al giorno d'oggi. La principale via dello shopping, Karl Marx Avenue, con orologi svizzeri, mobili scandinavi, cosmetici francesi e scarpe di design italiano può facilmente competere con le vie dello shopping più alla moda di Kiev. Un must al giorno d'oggi a Dnepr è una passeggiata lungo la collina fino al fiume Dnepr attraverso il grande parco Taras Shevchenko, dal nome del famoso poeta ucraino. In estate puoi guardare la gente del posto che fa tagli e piccole feste. La strada che scende al fiume è piuttosto ripida e può essere un po 'scivolosa in inverno, ma la magnifica vista sul fiume vale la passeggiata. Alla fine della tua passeggiata arriverai sull'isola di Monastyrsky, il sito del primo insediamento umano della zona. Qui puoi trovare la statua di Taras Shevshenko, la chiesa di San Nicola e alcune spiagge rilassanti.

 

Bookmark questo

Seguici

Copyright © 2015, compagni slavi. Desktop View | vista del mobile