Accompagnatori di Porto e guide erotiche della città

guida Liepaja

Liepaja guida della città

Questa città nella parte sud-occidentale della Lettonia sul Mar Baltico è la città più grande del paese dopo Riga e Daugavpils e un porto principale. Il soprannome di Liepaja è "la città dove nasce il vento" a causa della forte brezza proveniente dal Mar Baltico. Nonostante il vento Liepaja può essere una città molto piacevole per trascorrere le vacanze estive. A causa del clima marittimo gli inverni sono generalmente piuttosto miti. Liepaja era all'inizio del XIX secolo una rinomata località di cura e un luogo molto popolare tra gli aristocratici europei e russi, tra cui lo zar russo e la sua famiglia che hanno fatto molte visite a Liepaja. La Lettonia è famosa per la sua tradizione musicale e Liepaja è sempre stata considerata la capitale musicale del paese. Il palco del concerto all'aperto Pūt, vējiņi! (Blow, wind, blow!) Nel grande parco risale ai primi anni Sessanta ed è stato sede di numerosi concerti ed eventi musicali. Il festival locale "Liepājas Dzintars" (Ambra di Liepaja) era addirittura considerato il più antico festival rock dell'ex Unione Sovietica. Il festival presenta band dei paesi baltici e artisti internazionali. Il palco del concerto si trova nel Jūrmala Park (Seaside Park), una delle maggiori attrazioni della città. Con una lunghezza di 19 km e una superficie totale di 3 ettari, è uno dei più grandi parchi piantumati della Lettonia. Lì puoi anche trovare i tamburi più grandi del paese, uno degli oggetti d'arte della città che dimostrano che Liepaja è la capitale della musica della Lettonia. Un altro grande evento musicale annuale a Liepaja è il Baltic Beach Party che ha un palco innalzato sulla spiaggia e la rock band che si esibisce attira molti visitatori. Nell'era della musica classica sono degni di nota il festival di musica d'organo e il festival Piano Stars. Luoghi meravigliosi a Liepaja sono la piazza delle Rose, lo stagno dei cigni, la casa di Peter The Great (la casa più antica di Liepaja) e il bellissimo Graudu 70 progettato dallo Jugendstil. Karosta (l'ex base militare dei periodi zarista e sovietico) attira molti visitatori ha bene. Alcune chiese da visitare sono la chiesa protestante di Sant'Anna, la cattedrale cattolica di San Giuseppe e la cattedrale navale ortodossa di San Nicola.

 

Bookmark questo

Seguici

Copyright © 2015, compagni slavi. Desktop View | vista del mobile